• Catania home page
  • contattaci

Festa di SAN MAURO ABATE - ACICASTELLO

san Mauro Acicastello

Cerchi la FESTA DI SAN MAURO ABATE - ACICASTELLO?

Aci Castello, festa di San Mauro
Il 15 gennaio, ad Aci Castello, nella splendida cornice di quello che fu il fulcro dello sviluppo del territorio delle Aci nel medioevo, viene celebrato il culto al Santo Patrono, San Mauro Abate. Patrizio romano, vissuto dal 512 al 584, Mauro fu discepolo di San Benedetto da Norcia, il quale lo inviò, nel 543 circa, in Gallia, dove organizzò il primo nucleo di benedettini nell’ abazia di Glanfeuil, sulla Loira.

 

E’ da sempre il momento dell’ anno più sentito dai castellesi, che per l’ occasione, infatti, il paese si addobba a festa e cambia aspetto.
I festeggiamenti vengono preceduti dal triduo di preparazione in chiesa, a partire dal primo gennaio.


Il giorno solenne viene celebrato di buon mattino dal suono delle campane e lo sparo dei mortaretti, mentre la banda musicale diffonde le sue note per tutto il paese. Salutato dai fedeli con lo sventolìo di fazzoletti bianchi e al grido "Divoti tutti e ccu vera fidi, viva Santu Mauru", alle 10 viene svelato in chiesa il Simulacro del Santo Protettore. Nel primo pomeriggio viene posto sulla "Vara" per iniziare il giro per le vie cittadine. L’ arrivo della “Vara” in piazza Castello viene accolto da una spettacolare manifestazione di fuochi d’ artificio. Durante il giro vengono raccolte offerte, denaro ed oggetti d'oro, in segno di gratitudine per grazie ricevute.


Momenti principali della serata sono: la preghiera per la pace nel mondo nei pressi del monumento ai caduti; "A calata di l'Angilu" (una statuetta rappresentante un angelo che scende dal cielo) nel piazzale di Porta Messina; i fuochi pirotecnici, accesi dai pescatori alla Marina, dopo la Benedizione del mare.

San Mauro viene invocato per guarire da ogni malattia e in tutte le situazioni di difficoltà e pericolo.

Testo curato da Cinzia Catanzaro.
san Mauro Acicastello In conclusione, l'immagine fa parte della chiesa, ancora una volta il grido di lode a lui e lo sventolio di fazzoletti.

Catania mi piace!!

Spazio pubblicità